Home Modalità di accesso Medicina

Modalità di accesso Medicina

Il Mur, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, ha definito le modalità per partecipare al test di medicina 2022, valido per i corsi di Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria.

Di seguito riportiamo le date, gli orari, la struttura dei quiz, la modalità di registrazione e ammissione al test. Dopo le informazioni pratiche si rende a disposizione dei candidati la possibilità di simulare online i test di medicina con le domande ufficiali del Mur degli anni precedenti e di visionare i pdf con le risposte vere e false dei quiz.

INDICE
Com'è strutturata il test di medicina
Informazioni pratiche per lo svolgimento dell'esame
Modalità di iscrizione
Data di pubblicazione dei punteggi e dove trovarli
Data di Esame

Com’è strutturata la prova d’esame del test di medicina

L’esame di medicina è strutturato in sessanta domande, ciascuna con cinque possibili soluzioni di risposta di cui una sola corretta, e verificano la preparazione del candidato sulle seguenti tematiche: cultura generale, logica, biologia, chimica, matematica e fisica. La prova di ammissione del test di Medicina  contiene più domande di cultura generale r(si passa da 2 a 12) e meno di logica (da 20 a 10) rispetto agli anni precedenti. I quiz di cultura generale possono spaziare all’ambito storico, sociale, letterario e istituzionale oltre a quesiti relativi all’area di Cittadinanza e Costituzione.

L’esame è definito dal Mur, che si avvale di una apposita commissione di esperti, e all’interno delle sessanta domande del test di medicina 2022 i quiz sono così ripartiti:

  • 12 domande di cultura generale
  • 10 domande di logica
  • 18 domande di biologia
  • 12 domande di chimica
  • 8 domande di fisica e matematica

Il tempo a disposizione per il candidato è di 100 minuti e alle risposte viene attribuito il seguente punteggio:

  • 1,5 punti per ogni risposta esatta
  • meno 0,4 punti per ogni risposta sbagliata
  • 0 punti per ogni risposta omessa

Il punteggio massimo raggiungibile ai test di medicina è quindi pari a 90 e i candidati sono ammessi alla graduatoria finale con un punteggio minimo pari a 20 punti.

Informazioni pratiche per lo svolgimento dell’esame

In sede d’esame al candidato verrà consegnata una scheda anagrafica in cui inserire i propri dati e la scheda in cui inserire le risposte ai quesiti dell’esame di medicina.

Il candidato deve contrassegnare la risposta prescelta con un segno X nella casella corrispondente e ha la possibilità di correggere una e una sola volta annerendo completamente la casella precedentemente contrassegnata e apponendo la X su un’altra casella.

Se invece il candidato volesse non rispondere ad una domanda, dovrà barrare una piccola figura circolare presente in corrispondenza di ciascun quiz.

La penna per la prova, di colore nero, viene fornita in dotazione dalle università.

A fine prova, il candidato viene invitato a raggiungere una postazione dedicata e dotata di apposita penna, dove deve scegliere una coppia di etichette adesive e applicarle sul modulo risposte e sulla scheda anagrafica.

Il candidato deve inoltre sottoscrivere in calce alla scheda anagrafica la dichiarazione di veridicità dei propri dati anagrafici e di corrispondenza dei codici delle etichette applicate alla scheda anagrafica e al modulo risposte. Alla fine di questa procedura, il candidato deve inserire la scheda anagrafica in un contenitore chiuso presente nella postazione dedicata e recarsi nella postazione della commissione per inserire il modulo risposte in un altro contenitore chiuso predisposto.

Modalità di iscrizione

La procedura di iscrizione al test di medicina avviene esclusivamente online, e deve essere formulata nel periodo normalmente compreso tra giugno e luglio, per accedere ai corsi dell’ anno successivo

L’iscrizione viene fatta attraverso il portale www.universitaly.it dove il candidato deve registrarsi e rilasciare le seguenti informazioni personali:

Cognome * , Nome * , Paese di nascita * , Provincia di nascita *, Città di nascita * , Data di nascita * ,Sesso * Cittadinanza *, Codice Fiscale * , e-mail * , Tipo documento*, Numero Documento * , Rilasciato da * , Valido dal al * , Residenza: Paese * , Provincia * , Località * , C.A.P. * , Indirizzo * , Telefono/ cellulare (quest’ultima necessario solo in assenza di indirizzo mail per comunicare le procedure di selezione)

Nel momento dell’iscrizione, il candidato potrà indicare in ordine di preferenza le sedi in cui intende sostenere la prova d’esame di medicina e pagare il contributo previsto dall’università per il test. La quota può variare a seconda delle università dai 10 ai 100 euro.

Data di pubblicazione dei punteggi e dove trovarli

La data di pubblicazione dei punteggi con i risultati dei test di medicina è di solito prevista nel mese di settembre  sul sito Univeristaly.

L’elenco dei posti disponibili per singole università viene comunicato tramite apposito decreto ministeriale, con suddivisione tra i posti riservati a cittadini comunitari e non.

In caso di parità di punteggio nella graduatoria del test di medicina, avranno la precedenza i candidati che hanno totalizzato il miglior punteggio nei seguenti argomenti e in questo ordine di importanza:

1) Ragionamento logico;
2) Cultura generale;
3) Biologia;
4) Chimica;
5) Matematica e fisica

In caso di ulteriore parità, avrà la meglio il candidato più giovane.

Date d’esame

Vengono di seguito riportate le date dei test di Medicina 2022, suddivise in relazione alle Università:

  • IMAT Medicina in Inglese: settembre 2022
  • Cattolica di Roma: primavera 2022
  • Cattolica di Roma (Medicina in inglese): 6 aprile 2022
  • San Raffaele Milano: 26 febbraio – 5 marzo 2022
  • San Raffaele Milano (Medicina in Inglese): 26 febbraio – 5 marzo 2022
  • Campus Bio-Medico Roma: 26 marzo 2022
  • Humanitas University Milano (Medicina in inglese): 17/18 febbraio 2022
  • UniCamillus Roma (Medicina in inglese): 29 gennaio 2022 (sessione ordinaria)
    Sessione straordinaria: 1 ottobre 2022
  • Medtec Medicina e Ingegneria biomedica: primavera 2022